Cinema

I favolosi Anni ’80, la musica, il divertimento e l’amore in Tutti vogliono qualcosa

tutti-vogliono-qualcosa-film-trailer

Il 16 giugno arriva al cinema il film Tutti vogliono qualcosa, seguito ideale di Dazed & Confused. Se allora le vicissitudini erano quelle di due liceali degli Anni Settanta alle prese l’ultimo giorno di scuola, questa volta la storia ci catapulta negli Ottanta e nella difficile vita delle matricole all’inizio dell’università. Tra cameratismi, qualche conflitto e notti folli alla conquista di ragazze, il protagonista Jake inizia un percorso di crescita che lo porterà anche a trovare l’amore.

Ad accompagnare le vicissitudini sue e dei suoi amici pezzi sui cui si è cantato e ballato allora, che, ascoltati ancora oggi, coinvolgono come se non fosse passato tanto tempo. Oltre a Everybody Wants Some!! dei Van Halen che dà il titolo al film – perchè «cattura in modo perfetto il modo di scherzare e l’indecenza dei diciott’anni. Quando sei giovane e appassionato, vuoi avere tutto. Lo ritieni un diritto di nascita, perché sei troppo giovane per capire» ha spiegato il regista Richard Linklater – brani intramontabili come My Sharona di The Knack o Because The Night di Patti Smith.

Tutti  e 16 i pezzi della colonna sonora sono stati voluti proprio da Linklater, che è personalmente legato ad ognuno di essi. «Volevo condividere la sensazione che si provava ad ascoltare queste canzoni alla radio, a ballarle in discoteca e in bar di musica country o a sentirle uscire dallo stereo di casa o della macchina. La disco era ancora la musica più ballata, la musica country stava diventando improvvisamente di moda in posti dove prima non lo era, la metal era amatissima, il punk e la new wave erano le nuove ed eccitanti alternative e cominciavano a spuntare i primi esempi di quello che poi sarebbe diventato l’hip-hop. Era un momento interessante dal punto di vista musicale, con tanti artisti al massimo della forma e tanti generi che si dividevano le scene in modo equo» ha dichiarato.

#‎TuttiVoglionoQualcosa‬

Ecco un’anteprima in esclusiva del film:

Commenti

Commenti

Condivisioni