Cantanti

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots al Festival di Sanremo 2014

raphael-gualazzi-bloody-beetrots-festival-sanremo-2014

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots partecipano al Festival di Sanremo 2014 presentando due brani: Liberi o no e Tanto ci sei.

Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots presentano a Sanremo 2014 due canzoni: Liberi o no e Tanto ci sei. Accoppiata clamorosamente inusuale quella rappresentata dal pianista e cantautore di Urbino e dal DJ di Bassano del Grappa (Vicenza). Gualazzi è figlio di jazz, blues e soul, si fa notare dalle masse grazie al successo ottenuto al Festival nel 2011 nella categoria Giovani. Nello stesso anno rappresenta l’Italia all’Eurovision Song Contest, vincendo il premio della giuria tecnica e classificandosi secondo. Beetroots invece è all’esordio assoluto a Sanremo, benché sia affermato a livello mondiale come esponente di spicco nella scena alternative dance ed electro house.

Raphael Gualazzi al Festival di Sanremo
2011: Follia d’amore (1° posto Sanremo Giovani)
2013: Sai (ci basta un sogno) (4° posto)

I brani più famosi

Commenti

Commenti

Condivisioni