Festival di Sanremo 2014

Festival di Sanremo 2014, tutti i costi coperti dalla pubblicità

Festival di Sanremo 2014 costi

Il direttore di Rai Uno Giancarlo Leone ha spiegato che i costi del Festival di Sanremo 2014 sono interamente coperti dalla pubblicità. E dall’anno prossimo ci saranno addirittura degli utili.

Quante volte vi sarete chiesti “ma quanto costa il Festival di Sanremo” e soprattutto “perché dobbiamo pagarlo noi con il Canone?”. Bene, sappiate che l’edizione 2014 non graverà sulla celebre tassa per la Tv nemmeno per un Euro – e a sentire gli interessati è stato così anche per le precedenti. Lo sostiene il direttore di Rai Uno Giancarlo Leone nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera. Secondo Leone, i 18 milioni di spesa che la Rai deve affrontare per produrre il sessantaquattresimo Sanremo saranno interamente finanziate dagli introiti pubblicitari. «Anche nel 2014 il Festival non costerà nulla ai contribuenti. Tutte le spese sono coperte dalla pubblicità».

La consapevolezza del bilancio sano dell’evento spinge il direttore di Rai Uno ad un ulteriore slancio di ottimismo. Basato sui numeri, quindi concreto. «Il nuovo accordo con il Comune di Sanremo permette al Festival di abbassare i costi. La convenzione con l’amministrazione locale scenderà, nel prossimo triennio a 5,2 milioni di Euro dai 7 attuali. Questo significa che saremo in grado di migliorare il saldo economico del Festival, che dall’anno prossimo costerà sempre meno e porterà degli utili alla Rai».

Commenti

Commenti