Festival di Sanremo 2014

Sanremo 2014, Controvento di Arisa accusata di plagio

Accusa di plagio per Arisa e il brano Controvento, vincitore dell’edizione 2014 del Festival di Sanremo. Molte critiche sul web ma nessuna azione legale.

Plagio arisa controventoUn Sanremo senza qualche accusa di plagio, vera o presunta, non sarebbe lo stesso. Proprio Arisa, che ha vinto questa edizione del festival, deve difendersi dall’accusa: pare che l’intro strumentale del suo brano Controvento sia stata copiata dalla canzone La chiave del sole di Micol Barsanti, cantautrice di origini genovesi che ha pubblicato un album con l’etichetta di Jovanotti Soleluna.

La Barsanti, ha subito rivendicato la somiglianza tra i due brani con un video su YouTube che potete vedere qui sotto, affermando anche che non ci sono gli estremi per un azione legale visto che in Italia c’è un vuoto legislativo in materia di arrangiamento: «Vorrei sottolineare che parlare di plagio è un parolone – ha scritto sulla sua pagina Facebook – e solamente ribadire che è proprio una bellissima citazione, soprattutto per quanto riguarda l’arrangiamento dove purtroppo in Italia non abbiamo alcuna legge che lo tuteli, a maggior ragione se non sei un nome conosciuto».

Al momento della vittoria di Arisa, Micol ha ironizzato con un post che riprendeva il titolo del brano sanremese: «Abbiamo Contro-vinto!» a sua volta ripreso da Red Ronnie che invece ha twittato: «Vince Sanremo2014 la grande Micol Barsanti da cui Arisa ha copiato l’intro». Qui sotto il montaggio dei due brani così che possiate giudicare con le vostre orecchie.

Commenti

Commenti

Condivisioni