Festival di Sanremo 2016

Sanremo nella bufera per i problemi di voto di giovedì. Miele vuole la finale, ma il Festival dice no

polemica-voti-nuove-proposte miele

Non sarebbe Sanremo se non ci fossero polemiche. Questa volta però, a differenza di altre, sotto la lente di ingrandimento c’è il voto effettuato giovedì sera dopo la sfida tra le Nuove Proposte Francesco Gabbani e Miele, per determinare chi dei due passasse in finale.

Inizialmente è stata data per vincitrice Miele, ma poi l’annuncio di un errore nel rilevamento delle votazioni della Sala Stampa, ha reso necessaria la ripetizione dell’operazione e capovolto il verdetto. Con la malcapitata Miele che in pochi minuti è passata dalla gioia alla delusione. Durante la conferenza stampa del venerdì mattina è stato spiegato nei dettagli che a causa di un disguido tecnico – a quanto pare un calo di tensione – l’80% dei voti dati dai giornalisti non è stato registrato dal sistema, che infatti aveva rilevato solo 25 voti a fronte dei 125 che di media vengono dati dopo ogni esibizione. Si è quindi deciso di ripetere il tutto approfittando di un break pubblicitario – non senza polemiche da parte dei giornalisti, visto che qualcuno aveva approfittato della pausa per allontanarsi – e in effetti in questo modo c’è stata corrispondenza con la media dei voti raccolti durante le varie sessioni, a testimonianza del ritrovato corretto funzionamento delle procedure di rilevamento.

Il turno lo ha così passato Francesco Gabbani, ma Miele e il suo management non si sono dati per vinti e hanno presentato richiesta per gareggiare comunque questa sera. Carlo Conti già ieri, per scusarsi in qualche modo dell’accaduto, l’ha invitata a riproporre anche questa sera la sua Mentre ti parlo, ma lei e il suo staff hanno continuato ad insistere per la riammissione alla finale. Conti e il suo staff si sono riuniti nel pomeriggio per capire come procedere e a seguito dell’incontro è stata diffusa una nota stampa nella quale viene confermato l’esito delle votazioni e di conseguenza l’esclusione di Miele dalla gara. Ecco quanto scritto nella comunicazione ufficiale.

La Direzione di Rai Uno e la Direzione Artistica del Festival di Sanremo si sono riunite per prendere in esame la richiesta della cantante Miele di essere ammessa alla finale delle Nuove Proposte in aggiunta ai quattro finalisti, in seguito alla ripetizione del voto in sala stampa che si è resa necessaria a causa di un inconveniente tecnico. Dopo attenta analisi è emerso che il regolamento del festival non può essere modificato alla conclusione di votazioni considerate regolari, ma le modifiche possono essere attuate soltanto per esigenze organizzative e/o funzionali, tra le quali non rientra il caso in esame. Il Direttore Artistico Carlo Conti ha confermato, anche nel corso di un incontro personale con l’artista, il proprio invito alla cantante a partecipare alla quarta serata del Festival in qualità di ospite.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni