Festival

MI AMI Festival, gli headliner dell’edizione 2015

Mi Ami Festival 2015 programma concerti

A inizio giugno sulle rive dell’Idroscalo di Milano torna il Mi Ami. Scopri tutte le info sull’edizione 2015 del festival.

Arrivano le prime notizie sull’edizione 2015 del MI AMI Festival, che quest’anno soffia le 11 candeline. 5-6-7 giugno le date da segnare a calendario, questi gli artisti che saranno protagonisti della nuova edizione:

M+A, Populous, Iosonouncane, Levante, Colapesce, Mecna, Post CSI (+ ospiti), Appino, Rachele Bastreghi dei Baustelle, Albertino, Thegiornalisti, Edda, L’Officina della Camomilla, Wow, Ardecore, His Electro Blue Voice, Jolly Mare, Niagara, Tayone, Capibara, Johnny Mox, Capra, E-Green, Zero Kills (Night Skinny/Bean/Ensi/Johnny Marsiglia), Mezzosangue, Maruego, Petit, Singe, Donato Epiro, Dave Saved, Mace, Lamusa, Auden, Umberto Maria Giardini, Albedo, Le capre a sonagli, Chambers, Flavio Giurato, Alessandro Grazian, News For Lulu, Nadàr Solo, Bianco, Giovanni Truppi, Peter Kernel, Zeman, Moustache Prawn, Joan Thiele, Any Other, Massaroni Pianoforti, I Missili, Supertempo, Bee Bee Sea, Baseball Gregg, The Monkey Weather, Dax e gli ultrasuoni.

«Siamo giunti all’edizione 10+1 e non siamo arrivati, lo capirete dal cast. Ci sentiamo all’inizio di un nuovo ciclo, un nuovo mondo da scoprire, con l’emozione di un viaggio in una terra sconosciuta, perché ogni paesaggio cambia quando l’osservazione è nuova, quando è lo sguardo a cambiare la visione. Per questo MI AMI FESTIVAL vogliamo esplorare nuovi orizzonti, ricordare il passato guardando al futuro per vivere il presente come una ricerca, un tragitto da segnare su mappe bianche» si legge sul sito.

Il tema del viaggio e dell’esplorazione è il concept che interpreta visivamente l’artwork del manifesto di questa edizione: “rappresenta due volti, maschile e femminile, composti da due differenti universi esplorativi. Il mondo sommerso che è dentro di noi. Per quest’anno niente baci ma molti sguardi, come raccontarsi pensieri infiniti e imparare a conoscersi”.

Il cast si completerà con altri nomi che verranno annunciati a breve, così come il calendario dettagliato delle singole giornate. Nel frattempo, si può comunque cominciare ad acquistare biglietti e abbonamenti, che da quest’anno sono disponibili anche su Ticketone e Mailticket. Da tenere d’occhio anche il sito Musicraiser, su cui si possono trovare pacchetti ed offerte esclusive (clicca qui per i dettagli).

Le date dei concerti



Commenti

Commenti

Condivisioni