Festival

Bloody Beetroots vs Salmo al Wired Next Fest 2015

home-festival-2014-foto

Il Wired Next Fest 2015 si terrà a Milano dal 22 al 24 maggio. Ecco il programma dei concerti e degli ospiti confermati, nella line-up spicca The Bloody Beetroots.

Il Wired Next Fest si ripresenterà ai Giardini Indro Montanelli di Milano dal 22 al 24 maggio, con un appuntamento pre-festival il 21 sera. La terza edizione della kermesse vedrà tra gli artisti musicali le esibizioni di SBCR dj set (The Bloody Beetroots) vs Salmo giovedì 21, Saint Motel venerdì 22 e Neneh Cherry with Rocketnumbernine sabato 23. Il festival sarà a ingresso gratuito. Il programma musicale della giornata di domenica 24 si svolgerà invece al Planetario, dove, in collaborazione con Piano City Milano, andranno in scena tre concerti speciali: l’osservazione delle stelle sarà accompagnata dall’ascolto di musica classica e jazz e di brani originali, a cura di Luigi Ranghino (alle ore 10.30), Andrea Pellegrini (alle 13.00) e Marco Ponchiroli (alle 17.30).

Molti gli ospiti coinvolti anche quest’anno, oltre 120, provenienti dal mondo della scienza, della tecnologia, dell’economia, del digitale, della politica, dell’intrattenimento, della cultura e della società. Dal premio Nobel per la pace Shirin Ebadi, al cantante e re di Facebook Gianni Morandi, dallo scrittore Roberto Saviano a Edward Snowden simbolo del Datagate, ma anche Gino Strada, Subsonica, Andrew Keen, Zerocalcare, Yadin Kaufmann, Maccio Capatonda con Herbert Ballerina e Ivo Avido, Federico Grom, Marracash, Max PezzaliFrancesco Facchinetti, Frank MatanoAndrea Pezzi e molti altri personaggi.

«Non serve essere impallinati di tecnologia per venire al Wired Next Fest, basta avere la voglia di stupirsi, di divertirsi, e la curiosità di capire come è già cambiato il nostro tempo. Vi aspettiamo, lo faremo insieme» ha dichiarato in conferenza stampa Massimo Russo, Direttore di Wired Italia.

Le date dei concerti



Commenti

Commenti

Condivisioni