Bruce Springsteen infiamma Milano, le foto del concerto a San Siro

Foto-concerto-bruce-springsteen-Milano-03-giugno-2013

Milano, Stadio San Siro, 3 giugno 2013. Tra le date più attese del tour italiano di Bruce Springsteen c’era sicuramente quella milanese. Non poteva essere altrimenti vista la grande prova con cui il cantautore a stelle e strisce ha conquistato il pubblico giusto un anno fa. E ieri sera non si è smentito, e lo testimonia la nostra recensione. Tre ore e mezza di live e una scaletta pienissima, equivalse a tre ore di puro divertimento per chi stava sotto il palco ma anche (e, forse, soprattutto) per chi lo ha solcato, lui con tutta la E Street Band che da anni lo accompagna fedelmente nella sua avventura musicale. Ci sta abituando bene il Boss, che come sempre non ha mancato di esprimere il suo entusiasmo particolare quando si tratta di esibirsi nel nostro Paese, a cui resta affezionatissimo in nome delle tante soddisfazioni raccolte nel tempo (soprattutto nello stadio meneghino) e delle origini italiche del nonno. Se ai fan padovani ha regalato tutto Born To Run, ai milanesi è toccato in sorte tutto Born In The USA, suonato in onore di quella prima volta a San Siro del Boss nel 1985, che ha lasciato segni indelebili nella sua e nelle nostre memorie. A Bruce e ai suoi manca ancora una data in Italia, ma si deve aspettare ancora un po': salirà infatti sul palco del Rock In Roma il prossimo 11 luglio e nella Capitale già fremono e se ne aspettano delle belle.



Altri articoli su questo concerto

Commenti

Commenti

Condivisioni