Lorenzo e Ramazzotti hanno reso omaggio a Pino Daniele ed è stato bellissimo

Jovanotti Ramazzotti Napoli 26 luglio 2015 foto_KD_Michele_Maikid_Lugaresi
di Redazione
Foto di Michele Maikid Lugaresi

Stadio San Paolo, Napoli, 26 luglio 2015. Le voci si rincorrevano da qualche giorno e alla fine avevano ragione: Jovanotti ha ospitato sul palco del concerto partenopeo Eros Ramazzotti per un sentito e commosso omaggio a Pino Daniele. Quanno chiove, Napule è (con tanto di karaoke sul videowall) e A me me piace o blues le canzoni che hanno interpretato per ricordare e salutare l’amico e collega. Poco prima che arrivasse Ramazzotti, Lorenzo e James Senese hanno eseguito Yes I Know My Way.

«Sono a Napoli è notte fonda e sono ancora emozionato per stasera. E ora non si dorme… voglio ringraziare mio “fratè” Eros (un grandissimo artista e amico) e il favoloso James Senese, il padre del nuovo sound napoletano e musicista strepitoso. Stasera nel mezzo del mio concerto di fronte al pubblico di Napoli abbiamo celebrato Pino Daniele, che ci manca da morire, attraverso la sua musica, che è un dono per l’eternità a chi la ama e a chi l’amerà in futuro. Eravamo decine di migliaia ma sembrava di essere a casa. Vabbuò, domani vi metto qualche foto e qualcos’altro se vi va. Emozioni forti… Grazie a tutti» ha scritto a caldo Lorenzo su Facebook.



Altri articoli su questo concerto

Commenti

Commenti

Condivisioni