Le foto e la scaletta dei Korn in concerto a Milano

korn-milano-2017-foto
di Jacopo Casati
Foto di Francesco Prandoni

I Korn sono tornati in Italia per l’unica data di supporto al The Serenity Of Suffering Tour 2017. Il concerto di Milano era sold-out da settimane, anche grazie a due gruppi spalla di eccezione: gli Hellyeah di Vinnie Paul (storico batterista dei Pantera) e Chad Gray (frontman dei Mudvayne) e gli Heaven Shall Burn.

L’alcatraz risulta già strapieno quando gli HSB, band di punta dell’intero movimento metalcore/death melodico contemporaneo, prendono lo stage. Il pubblico è già caldissimo dopo aver assistito all’ottima prestazione degli Hellyeah, che con il loro groove metal moderno hanno letteralmente incendiato la platea, sfruttando un impatto e un sound che risulterà, a fine serata, migliore anche di quello degli headliner. Gli Heaven Shall Burn sono forse anche troppo vitaminizzati per i fan dei Korn, pestano durissimo scatenando il putiferio sotto il palco. La formazione tedesca si conferma un autentico carrarmato dal vivo, penalizzata tuttavia per dei suoni non proprio all’altezza della situazione.

I Korn in Italia sono da sempre amatissimi. Non riempiranno più il Forum di Assago, ma rimangono un act che ha oramai consolidato uno show fatto di hit memorabili (chi non ha mai sentito Blind, Falling Away From Me o Freak On a Leash?) e ha una reputazione di prim’ordine presso i fan della musica pesante. Se nei Novanta Jonathan Davis e compagni hanno rivoluzionato il genere creando insieme ai Deftones il nu metal, oggi non conservano esattamente la forma e lo smalto dei giorni migliori. Vincono però giocando sul loro innegabile carisma e sull’esperienza consolidata in oltre vent’anni di concerti devastanti. In questo, l’eccellente batterista Ray Luzier gioca un ruolo fondamentale, assieme alla recuperata verve del figliol prodigo Brian “Head” Welch, rientrato nella band nel 2013 e principale responsabile del ritorno ad alti livelli dei Nostri sia in studio, sia on stage.

Korn Milano 2017, scaletta del concerto

Right Now
Here to Stay
Rotting in Vain
Somebody Someone
Word Up! / Coming Undone
(We Will Rock You snippet, Queen)
Insane
Y’All Want a Single
Make Me Bad
Shoots and Ladders / One
(snippet, Metallica)
Drum Solo
Blind
Twist
Good God
Falling Away From Me
Freak on a Leash

Korn Milano 2017, foto del concerto



Commenti

Commenti

Condivisioni