I Limp Bizkit contagiano Milano: divertimento su e giù dal palco. Le foto del concerto

Foto-concerto-limp-bizkit-Milano-21-giugno-2013_Prandoni

Milano, Alcatraz, 21 giugno 2013. Gran prova quella dei Limp Bizkit ieri in concerto a Milano, dopo l’esordio in terra italica in quel di Roma il giorno precedente. All’Alcatraz è andato in scena uno show che ben presto si è trasformato in una vera e propria festa, con il pubblico in delirio ed impegnato ininterrottamente in poghi, balli, voli sul pubblico, salti. E non sono stati da meno sul palco Fred Durst e compagni, che hanno dimostrato un entusiasmo e una capacità trascinatrice per nulla scalfiti dal tempo, rimasti intatti dagli anni Novanta, quando hanno conquistato gli amanti del genere affiancandosi a colleghi come Korn e Deftones. Merita una menzione la sempre impeccabile performance di Wes Borland: il chitarrista ha sfoggiato una maschera luminosa sul viso e una divisa/armatura da far invidia a Batman che compete con quella indossata all’edizione italiana del Sonisphere nel 2011. L’occasione che li ha portati in Italia è ancora la promozione dell’ultimo disco Gold Cobra, ma la band è già al lavoro sui nuovi pezzi che includerà nella nuova fatica discografica, la settima della loro carriera: Stampede of the Disco Elephant molto probabilmente sarà disponibile nei negozi dal prossimo settembre e se ne è potuta ascoltare un’anticipazione in Ready to Go, primo singolo lanciato e realizzato con la partecipazione di  Lil Wayne.

Foto concerto Limp Bizkit Milano 21 giugno 2013



Altri articoli su questo concerto

Commenti

Commenti

Condivisioni