La Muse Week di Milano, vista dalla parte dei fan

muse-milano-2016-fan
di Redazione
Foto di Francesco Prandoni

Un grande classico dei concerti sono i capannelli di fan che cominciano a comparire fuori delle location fin dalle prime ore del gran giorno, se non addirittura quello precedente – con tanto di nottata passata all’addiaccio pur di assicurarsi la prima linea. A Milano, in questa settimana di maggio, fuori dal Mediolanum Forum i fan dei Muse stazioneranno in pianta stabile per tutta la durata della Muse Week – così sono stati ribattezzati i sei concerti che gli inglesi terranno qui per il loro Drones Tour 2016.
C’è chi è riuscito nell’impresa di comprare i biglietti per vedere più di uno dei live – che si sono confermati spettacolari oltre le attese – e c’è chi, proprio per questo, farà la follia di non spostarsi dal palazzetto per più giorni, approfittando del tempo clemente di inizio estate. Ecco come hanno passato (e stanno passando) le lunghe ore di attesa i fan meneghini in trepidazione per Matt Bellamy e soci.

#vitadafan



Commenti

Commenti

Condivisioni