Foto Gallery

13 geniali petizioni contro le star della musica

bono

L’organizzazione del Festival di Glastonbury ha confermato gli artisti che si esibiranno all’edizione 2015. Tempo poche ore ed è partita una petizione per chiedere la cancellazione dello show di uno degli headliner. Non parliamo dei Foo Fighters (la cui presenza era stata annunciata già a metà febbraio), ma di Kanye West, uno dei rapper più osannati degli ultimi anni. Sulla piattaforma change.org è stata lanciata una raccolta firme per chiedere, appunto, l’annullamento del concerto e la sua sostituzione con quello di una band rock, da sempre il genere musicale dominatore a Glasto. Non è la prima volta però che un artista si vede lanciare contro una petizione. Ecco 13 delle più assurde e folli raccolte firme contro cantanti e band.



Cancellare Kanye West da Glastonbury 2015

Comparsa sulla piattaforma change.org, la petizione (che ha raggiunto l’obiettivo delle 150mila firme) «Cancellare il concerto da headliner di Kanye West e chiamare una rock band» spiega così il motivo della richiesta: «Kanye West è un insulto agli appassionati di musica di tutto il mondo. Spendiamo centinaia di sterline per andare a Glasto e lo facciamo perché in cambio ci aspettiamo un certo livello di spettacolo. Kanye è sempre stato piuttosto chiaro sulla sua visione della musica… dovrebbe ascoltare i suoi stessi pensieri e cedere il suo ruolo di headliner a qualcuno di degno! Preveniamo questa ingiustizia musicale adesso!».

Commenti

Commenti

Condivisioni