Foto Gallery

Quando amore e lavoro s’intrecciano: 20 grandi coppie di musicisti

John Lennon & Yoko Ono

Il 27 gennaio 2014 ricorre il 30esimo anniversario della pubblicazione di Milk and Honey, tredicesimo album solista di John Lennon e ultimo inciso prima di morire – anche se è stato pubblicato quattro anni dopo la sua morte. Sul disco c’è lo zampino di Yoko Ono, sia perché è il (progettato) seguito di Double Fantasy –  in entrambi i lavori le canzoni di Lennon si alternano a quelle della moglie, in una sorta di dialogo tra i due – sia perché essendo stato pubblicato postumo, Yoko ne ha curato tutti gli aspetti. La ricorrenza ha fatto venire in mente a NME un fatto noto: nella storia della musica esistono tanti legami sentimentali che sono diventati artistici e viceversa. Ecco una carrellata di coppie davvero speciali.



John Lennon & Yoko Ono. Quella tra John e Yoko e la madre di tutte le love story tra musicisti che, oltre ad amarsi, collaborano su progetti artistici. I due s'incontrano nel 1968, quando la carriera dei Beatles è ormai agli sgoccioli - si scioglieranno ufficialmente nel 1970. Si è molto discusso della responsabilità dell'artista sull'allontanamento prima emotivo e poi fisico di Lennon dal gruppo e del rapporto tra gli altri Fab Four e la Ono. In ogni caso, John e Yoko si ameranno molto e faranno del loro rapporto sentimentale la base per il sodalizio artistico. Solo la tragica morte di Lennon li separerà

Commenti

Commenti

Condivisioni