Foto Gallery

24 geniali insulti di Noel Gallagher ai suoi colleghi

noel gallagher

«Non siamo arroganti, semplicemente pensiamo di essere la migliore band del mondo». Così parlava Noel Gallagher ai primi tempi degli Oasis. «Io ero un supereroe negli anni Novanta. E lo dissi anche: Paul McCartney, Paul  Weller, Pete Townshend, Keith Richards, il mio primo album è migliore di tutti i loro primi album. Anche loro lo hanno ammesso», ha aggiunto molti anni dopo. Insomma, che il leader della (ex) band di Manchester sia uno senza peli sulla lingua è chiaro a tutti.

Gli ultimi a pagarne le conseguenze sono stati gli One Direction, sui quali la sua scure si è abbattuta impietosamente, nessuno sconto alla boy band del momento, e Adele, la star del momento. Si allunga così la lista di chi l’ex Oasis ha buttato giù dalla torre, negli anni non ha ha risparmiato nessuno. Ecco perché abbiamo raccolto i più divertenti insulti usciti dalla sua bocca nei confronti dei colleghi, da Ed Sheeran a Paul McCartney, dai Radiohead a Miley Cyrus.



Noel è tornato più volte su Adele, sempre per ribadire quanto la sua musica non faccia per lui: "Passa sempre alla radio quando sto per mangiare i miei cornflakes. Hello? Col c***o!" ha detto di recente, rincarando il colpo di quando disse "Fa musica per nonne".

Commenti

Commenti

Condivisioni
articoli che potrebbero interessarticlose