Foto Gallery

Bob Dylan e i 50 anni di Like a Rolling Stone in mostra a Bologna

4. ©BARRY FEINSTEIN PHOTOGRAPHY. All rights reserved, Bob Dylan, Kids on street, Liverpool, 1966 (no.2)

C’è un artista che più di altri ha contribuito a rendere la musica pop quella che conosciamo oggi. E c’è una canzone che più di altre ha segnato il passaggio dall’epoca dei folk singer a quella del cantautorato rock. Quell’artista è Bob Dylan e quella canzone è Like a Rolling Stone. Il brano che ha cambiato la percezione della musica compie 50 anni il 20 luglio 2015. Per celebrarlo (e celebrare il suo autore) ONO arte contemporanea, una galleria con sede a Bologna, ha organizzato una mostra fotografica, intitolata proprio Like a Rolling Stone, dal 14 maggio e al 13 giugno nella quale sono mostrati per la prima volta alcuni degli scatti più iconici degli anni che trasformarono Bob Dylan da menestrello a un grande cantante rock (motivo per il quale fu anche contestato all’epoca). Le foto di Joe Alper, Barry Feinstein e Tony Frank e le locandine dei concerti realizzate da Bob Masse ripercorrono i primi cinque anni della carriera di Dylan, da quando giovanissimo arrivò nella New York dei poeti della beat generation alla sua consacrazione come icona e voce della nuova generazione.

 



Bob Dylan con la fidanzata Suze Rotolo, gennaio 1962

© 2015 Joe Alper Photo Collection LLC.

Commenti

Commenti

Condivisioni