Foto Gallery

Bob Marley. Soul Rebel, le foto di David Burnett in mostra a Wall Of Sound

Marley Burnett 08

Oggi, venerdì 6 febbraio 2015, Bob Marley avrebbe compiuto 70 anni. Il grande artista giamaicano se n’è andato troppo presto, a soli 36 anni, l’11 maggio 1981. Ma se ancora oggi in tutto il mondo migliaia di fan si preparano a celebrarlo con iniziative di ogni tipo significa che la sua eredità musicale è ben viva a tanti anni dalla sua scomparsa.

Bob Marley è stato il primo artista a regalare al reggae popolarità a livello mondiale, ed è stato anche l’ultimo capace con il reggae di abbattere le barriere dettate dai generi musicali in anni che vedevano la musica dominata da tifoserie. È riuscito, con i suoi Wailers, a far ballare le persone più diverse con il ritmo delle sue canzoni. Nessun altro, nel reggae, ci è più riuscito.

Ma più di ogni altra cosa, Bob Marley ha avuto la sensibilità artistica di partire da un genere, il reggae, e aprirlo al mondo: il “suo” reggae è stato anche pop e rock, senza però perdere nulla dell’identità originaria.

Anche in Italia Bob Marley sarà celebrato con numerose iniziative. Una delle più interessanti è quella portata avanti da Wall Of Sound Gallery, la galleria aperta ad Alba, in Piemonte, dal grande fotografo milanese Guido Harari. Domenica 22 febbraio sarà inaugurata la mostra di fotografie Bob Marley. Soul Rebel, una collezione di fotografie (molte inedite) che David Burnett scattò per Time a Kingston, in Giamaica, nel 1976 e per Rolling Stone, durante il tour di Exodus, nel 1977. La mostra rimarrà aperta fino al 19 aprile.



© 2015 David Burnett / Contact Press Images

Commenti

Commenti

Condivisioni