Foto Gallery

Copertine decisamente esplicite: 15 cover originali poi censurate

copertine-album-censurate

La copertina è la carta d’identità di un disco. Se oggi è la norma vedere immagini esplicite sulle cover degli album, in passato ci sono stati diversi casi di censura, con tutta la coda di polemiche che potete immaginare. Come dimenticare i nudi integrali di John Lennon e Yoko Ono? O ancora il bambino sott’acqua dei Nirvana o le modelle dei Roxy Music?. Anche recentemente tuttavia non mancano casi limite che, più che scalpore, fanno sorridere. Ecco, con l’aiuto di NME, una selezione di 15 celebri casi in cui band e artisti sono stati costretti a rivedere le cover dei propri dischi.



John Lennon & Yoko Ono - Unfinished Music No.1-Two Virgins
Cartoncini marroni ovunque. All'epoca i negozi coprirono la "vergognosa" copertina con migliaia di cartoncini, Yoko e John dichiararono che volevano rappresentare solamente come si sentivano, ovvero come "Due innocenti smarriti" in un mondo diventato oramai fuori controllo, in cui non si riconoscevano più.

Commenti

Commenti

Condivisioni