Foto Gallery

8 scuse improbabili per annullare i concerti

gianluca-grignani-sogni-infranti

Gli ultimi in ordine di tempo, per quanto riguarda i live in Italia, sono stati Sam Smith e Gianluca Grignani, ma moltissimi artisti si sono dovuti confrontare almeno una volta con la spiacevole situazione di dover annullare un concerto. E dalla spiegazione, quasi sempre accompagnata da scuse nei confronti dei fan che avevano già acquistato il biglietto, spesso si evincono le reali motivazioni della cancellazione della data. Nella maggior parte dei casi ci sono di mezzo reali problemi di salute, come accaduto recentemente, per ben tre volte, a uno sfortunatissimo Sam Smith, o ancora ai Black Keys, costretti alla debacle da un infortunio del batterista Patrick Carney. Ma in molte altre occasioni si tratta di frasi d’occasione, in alcuni casi davvero improbabili, volte a celare il vero motivo (spesso un flop al botteghino) della cancellazione. Ed è su questi ultimi che ci concentriamo.



GIANLUCA GRIGNANI

«Per sopraggiunti impegni discografici e televisivi che vedono l’artista coinvolto nella produzione della sigla di un’importante serie tv brasiliana, sono posticipate alcune date dell’A volte esagero live tour di Gianluca Grignani», recita il comunicato stampa. E quando il Brasile chiama...

Commenti

Commenti

Condivisioni