Interviste Video

Intervista video Dj Aladyn presenta Fili invisibili

Dj Aladyn (Aldino Di Chiano) è un deejay e produttore musicale milanese classe 1976. Dopo molte esperienze dietro ai piatti è arrivato il suo primo disco, Fili Invisibili.

Dj Aladyn (Aldino Di Chiano) è un deejay e produttore musicale milanese classe 1976. Dopo molte esperienze dietro ai piatti è arrivato il suo primo disco, Fili invisibili. Il singolo d’esordio, Io te e la strada (feat. Diego Mancino), è andato molto bene, piazzandosi ai piani alti della classifica di download. Una gran bella soddisfazione per Aladyn, che per questa avventura è partito «circa tre anni fa, buttando giù una base a 128 bpm, in stile Rober Miles, che sarebbe diventata Se mi vuoi bene. Poi ci ha messo delle parti di piano Remo Anzovino, ho trovato un sample di Fred Buscaglione, ed ecco il primo pezzo». Da lì è partita tutta la storia.

L’idea del titolo Fili invisibili nasce perchè «tutte le persone che ho conosciuto durante la lavorazione del disco, e che all’album hanno lavorato – ci racconta Aladyn – erano già tutte collegate. È come se tutto fosse già segnato. E ciò che collegava queste persone è la passione. Il percorso creato dalla passione in realtà esisteva. Dovevo solo vederlo, un pò come le idee: bisogna solo individuarle». A proposito di collaborazioni, «Fili invisibili è un disco fatto di tanti intrecci, un gomitolo dai mille colori. Ci sono Diego Mancino e i Calibro 35, Remo Anzovino e Dargen D’amico, Nitto dei Linea 77». Proprio in questi accostamenti insoliti c’è la cifra stilistica di Dj Aladyn, un mix delle sue influenze: dal rock all’hip hop, dalla classica al trip hop.

Clicca qui per la nostra recensione di Fili invisibili.

Ecco la videointervista di Onstage a Dj Aladyn, con tanto di performance live (Io te e la strada).

Dj Aladyn mette il suo talento sui giradischi vicino ad artisti e progetti tra loro diversissimi. Inizia nel 1995 la sua esperienza radiofonica, a Radio Capital, con Dj Angelo e Nicola Savino e nello stesso anno vince il Trofeo Nazionale Dj Trip. Dopo due anni si aggiudica il terzo posto al campionato italiano DMC e con Dj Myke fonda Men In Skratch, il progetto che vede i due Dj come veri e propri musicisti. Il duo si aggiudica per ben 2 volte – nel 2000 e nel 2001 – il titolo italiano Dmc Team partecipando altrettante due volte alle finali mondiali a Londra “Dmc Technics World Dj Champion”. Nello stesso periodo Aladyn parte per il Capo Horn Tour di Jovanotti, un’esperienza che gli permette non solo di girare tutta l’Europa, ma anche di misurarsi con il grande pubblico e i grandi live.

Approda a Radio Deejay nel 2002 e ci resta fino ad oggi, dove è responsabile tecnico di due programmi: B-Side con Alessio Bertallot (fino al termine della trasmissione) e Tropical Pizza con Nikki (ancora oggi). Sempre insieme a Dj Myke partecipa al progetto musicale The Reverse con il quale pubblica un album edito dalla Copasetik Recordings di Londra, prodotto da Jon Sexton e mixato nello studio inglese di Abbey Road. Grazie alle ottime critiche e alle positive recensioni sulla stampa di settore per The Reverse, Dj Aladyn e Dj Myke si aggiudicano le aperture del tour italiano dei Prodigy nel 2005 e nel 2006 si esibiscono all’Umbria Jazz Festival.

Dal 2006 Aladyn collabora inoltre al progetto Rezophonic di Mario Riso, un disco che vede tutti gli artisti della scena rock italiana uniti in una raccolta di fondi per la costruzione di pozzi d’acqua in Africa. Parallelamente Dj Aladyn porta in giro un Set live con Dj Myke dal nome Alkemy, uno show di musica e skratch che spazia dal rock e funk degli anni Settanta alla nuova dance, passando per l’elettronica.

Nel 2010 nasce Scary Allan Crow un progetto ispirato ai film dʼexploitation degli anni Settanta e Ottanta. Lʼultima trovata è V.H.S., Video Home Show: un live con videoproiezioni, ma soprattutto unʼesperienza per occhi e orecchie. Dopo innumerevoli collaborazioni e partecipazioni, il 23 Marzo 2012 esce il suo primo disco come Dj Aladyn, Fili invisibili (Metatron/Audioglobe).

Commenti

Commenti

Condivisioni