Interviste

Stasera Hip Hop Tv B-Day Party: «Il rap ormai è la maggior scena in Italia»

Hip Hop Tv b-day party 2013 Max Brigante

Tutto il rap italiano si ritrova il 24 settembre al compleanno di Hip Hop Tv, che da anni supporta la scena italiana. Max Brigante ci racconta con soddisfazione gli obiettivi raggiunti.

Il 24 settembre Hip Hop Tv compie gli anni e chiama a raccolta tutti i suoi fan. Ma è più che una semplice festa. «È una conquista per Hip Hop Tv, ma anche per il rap in generale – racconta Max Brigante, rappresentate del canale televisivo e dj. Siamo partiti 5 anni fa da una piccola discoteca, siamo cresciuti sempre di più e ora siamo al Forum di Assago. È davvero bello rivedersi ogni anno su quel palco». Già, perché i protagonisti indiscussi dello show sono gli artisti della sempre più ricca scena rap italiana. E ci sono tutti, da Bassi Maestro a Clementino, da Dargen D’Amico a Noyz Narcos, da Salmo ai Two Fingerz. «Sono contento di avere anche qualche nome nuovo come i Boomdabash – confida Max – che insieme ai Sud Sound System allargano gli orizzonti, dato che non fanno prettamente hip hop. Tornerà Nesli, e poi ci saranno artisti che abbiamo coccolato e ora sono importanti come Fedez ed Emis Killa, che presenterà il nuovo album».

In effetti la festa di Hip Hop Tv svolge da sempre attività di scouting, affiancando ai nomi già blasonati quelli pronti ad esplodere. E così è diventata un efficace termometro per misurare la temperatura all’hip hop nostrano. E cosa dice la colonnina di mercurio? «Non è mai stata così alta, il rap è la musica del momento e, per dischi venduti e seguito degli artisti, la maggior scena in Italia. Addirittura si iniziano a distinguere i vari segmenti, chi mischia il rap con il pop, chi con la dance o l’hardcore e chi è rimasto duro e puro. In altri paesi, come Francia e Stati Uniti, è così da molto».

Quando parliamo del ruolo che Hip Hop Tv ha avuto in questa crescita, Max non nasconde la soddisfazione: «Non è certo solo merito nostro, ma abbiamo supportato la scena dandole la spinta mediatica necessaria a farla esplodere. Molti artisti, ad esempio, hanno migliorato il loro approccio al videoclip per finire sul nostro canale, alzando il livello». La stessa festa è una dimostrazione di questo ruolo. Gli organizzatori si rifiutano di aggiungere big internazionali al cast – se non all’ultimo momento, come quest’anno Kurtis Blow – perché «non vorremmo che qualcuno pensasse che il tutto esaurito al Forum sia dovuto all’ospite. È merito esclusivamente dei nostri artisti ed è importante che tutti lo sappiano».

I cancelli apriranno alle 17.00 e dalle ore 18.00 ci sarà il pre-show con Ada Reina, Ale Gipsy, Fratelli Quintale, Giso, Kevin Hustle, Lanz Khan, Michelle Lily, Pico Rama, Surfa, Taurina Bros E Val S. Mentre dalle ore 20.00 si esibiranno sul palco oltre 40 tra i più grandi artisti dell’hip hop italiano: Aban, Babaman, Baby K, Bassi Maestro, Big Fish, Boomdabash, Caneda, Clementino, Coez, Dargen D’Amico, Dj Harsh, Don Joe, Emis Killa, Ensi, Entics, Fedez, Fred De Palma, Gemitaiz, Ghemon, Guè Pequeno, Jake La Furia, Kiave, Luche, Madman, Max Brigante, Mecna, Mondo Marcio, Nesli, Noyz Narcos, Piotta, Primo, Raige, Rayden, Rido, Rise, Rocco Hunt, Salmo, Shablo, Shade, Space One, Sud Sound System, Tayone, Tormento, Two Fingerz, Vacca, Vincenzo Da Via Anfossi e tanti altri.

Il primo ad esibirsi sarà Emis Killa, che presenterà in anteprima alcuni estratti dal nuovo album Mercurio. I biglietti sono disponibili sui circuiti Ticketone al prezzo di 15.00 €.

Commenti

Commenti

Condivisioni