Notizie

2 brani inediti: Ligabue racconta la preparazione del Campovolo 2.0

Ehilà, come stiamo?

Cominciamo col dire che se quel “come stiamo” intende “come stiamo io con voi e voi con me”, automaticamente diventa una domanda retorica.

Perché la risposta la so già: “Stiamo alla grande!”. Ai più distratti di voi ora ricordo perché.

Pochi giorni fa c’è stato il compleanno di “Arrivederci, mostro!”. Io, Maio, Marco e gli altri di LigaChannel ne abbiamo un po’ parlato e tutti proviamo un gran godimento per l’esito di un album che nonostante fosse così diverso dai miei album precedenti, nonostante un mercato impoverito e senza più regole, nonostante l’abbassamento della soglia e dei tempi di attenzione media, nonostante le velocità di ricambio relative ai punti sopra, non solo ha fatto quello che ha fatto ma mi dicono che è ancora in classifica.

Ma soprattutto ricordo che vi chiedevo di dargli tempo, di farlo lavorare.

E leggere i  blog che avete scritto nel raccontare “la vostra esperienza con lui” mi ha reso ancora più fiero dell’album e di voi che, appunto, l’avete “lasciato lavorare”.

Come se non bastasse mi dicono pure che Campovolo è già quasi esaurito.

E se pensiamo che negli ultimi nove mesi abbiamo già tenuto sessanta concerti sold out, il fatto che abbiate pressoché riempito uno spazio da centomila persone con un paio di mesi di anticipo non è che l’ennesima, straordinaria, dimostrazione di affetto.

Che, come sempre, ci spinge a lavorare ancora di più. Chi ci conosce bene capirà che forse “andare oltre” non è così facile.

Adesso mi prendo un’ultima piccola vacanza e poi comincio il lavoro musicale con i vari gruppi.

La prima cosa che “mettiamo in forno” sarà con i Clandestino e la Banda con cui prepareremo i due inediti che suoneremo in quell’occasione.

Già perché quelle due canzoni sono una del periodo con i Clandestino e una del periodo con la Banda.

Il resto dell’organizzazione è già attiva da mesi nella speranza che quello che abbiamo in mente venga realizzato proprio come vorremmo.

Con queste parole scritte sulla sua pagina Facebook, http://www.facebook.com/Ligabue, Luciano ha descritto l’inizio della preparazione del Campovolo 2.0.

Leggi qui lo speciale di Onstage.

Commenti

Commenti

Condivisioni