Notizie

AC/DC, parla Brian Johnson: «Non ci sciogliamo». Ma Malcolm lascia.

ac-dc-brian-johnson

Il cantante degli AC/DC Brian Johnson ha commentato le voci che circolavano sul web da qualche giorno relative a un presunto scioglimento della band. Inoltre il gruppo stesso ha diramato un comunicato.

Brian Johnson ha confermato oggi al Telegraph che gli AC/DC non si scioglieranno: «Ci ritroveremo in studio a Vancouver a maggio, prenderemo un po’ di chitarre e vedremo se qualcuno di noi ha qualche idea. Se verrà fuori qualcosa di buono lo registreremo».

Riguardo a un prossimo tour, il singer ha detto: «Fare un tour sarebbe il modo perfetto per salutare tutti un’ultima volta, ma è ancora troppo presto per parlarne».

Non ha invece commentato le voci che vorrebbero un membro della band in cattive condizioni di salute: «Uno di noi ha avuto una grave malattia ma non voglio dire altro a riguardo per il rispetto che ho per lui». A farlo ci ha pensato la band con un comunicato, diramato anche attraverso i social network, ufficializzando l’abbandono del chitarrista e fondatore Malcolm Young a causa di problemi di salute. La nota si conclude confermando quanto già detto da Johnson: “La band – si legge – continuerà a fare musica”.

Commenti

Commenti

Condivisioni