Notizie

Gli Aerosmith mettono a tacere le voci su un nuovo frontman

aerosmith-sostituto-steven-tyler

Nessuno sostituirà Steven Tyler, parola di Joe Perry. Il chitarrista degli Aerosmith ha definitivamente messo a tacere i rumors che negli ultimi giorni vociferavano di un avvicendamento al microfono della storica band, una delle poche rimaste nella sua formazione originaria. Già da qualche tempo le affermazioni di Tyler – l’unico del gruppo a non aver gran voglia di tornare in tour – e i suoi numerosi impegni per promuovere il suo disco solista avevano lasciato intendere che stessero arrivando importanti cambiamenti nel futuro degli Aerosmith.

Qualche mese fa i più scettici temevano uno scioglimento della band, ma negli ultimi giorni il riuscitissimo cambio di frontman degli AC/DC – che si stanno avvalendo della voce di Axl Rose per portare avanti la tournée 2016 – aveva dato credito alla possibilità di un simile destino anche per gli Aerosmith. Cosa che a quanto pare non accadrà: «Tutte le voci su una nostra eventuale ricerca di un nuovo cantante sono totalmente infondate. Giusto poco fa eravamo al telefono tutti e cinque contenti di andare in Sud America e Città del Messico» ha detto Perry, facendo cadere nel dimenticatoio le dichiarazioni proprio di Tyler di fine 2015.

Per il momento gli Aerosmith paiono essere salvi, ma resta da vedere per quanto: sempre il frontman di recente ha ipotizzando una tournée di addio per il 2017, ipotesi che resta in auge e il tour 2016 che farà tappa il prossimo autunno in Sud America potrebbe in realtà segnare l’inizio della fine.

Commenti

Commenti

Condivisioni