Notizie

Afterhours, il nuovo album Folfiri o Folfox uscirà a giugno

afterhours-nuovo-album-2016-folfiri-o-folfox
di Laura Ritagliati
Foto di Francesco Prandoni

Si intitola Folfiri o Folfox il nuovo album degli Afterhours in uscita il 10 giugno 2016. All’apparenza sembrerebbe solo un gioco di parole, ma in realtà il titolo del disco ha un significato molto profondo: prende il nome da due trattamenti per la chemioterapia, un chiaro riferimento alla recente scomparsa del padre di Agnelli dopo un buio periodo di malattia.

«É un album sulla morte e sulla vita, sulla malattia e sulla “cura”, sulle domande senza risposta, sull’egoismo che ci fa sopravvivere, sulla rabbia e sulla felicità, sulle chiusure di cerchi che ci permettono di aprirne altri. Su tutto quello che era diventato scontato e che mi ha fatto bene riaffrontare per decidere che siamo qui per vivere, non solo per subire la vita», ha dichiarato Manuel nella presentazione di Folfiri o Folfox.

«È la storia di un bambino che non crede in Dio e, in un sogno, si fa promettere da suo padre che loro due non sarebbero mai morti. Non ho mai avuto bisogno così tanto di scrivere e comporre un disco», continua Agnelli. Il nuovo progetto discografico arriva a quattro anni di distanza da Padania, pubblicato ad aprile 2012.

Gli Afterhours presenteranno dal vivo Folfiri o Folfox durante il tour estivo, che porterà la band a esibirsi sui palchi delle principali città del nostro Paese. Un’occasione per vedere all’opera il gruppo con la nuova formazione dopo la dipartita di Giorgio Prette e Giorgio Ciccarelli: le new entry sono Stefano Pilia, chitarrista storico dei Massimo Volume, e Fabio Rondanini, batterista-mostro dei Calibro 35.

Commenti

Commenti

Condivisioni