Notizie

Passato vs presente: negli USA gli album di catalogo vendono più delle nuove uscite

album-catalogo-sorpassano-nuove-uscite

É ufficiale: il 2015 è l’anno che ha segnato l’incredibile sorpasso, in termini di vendite negli USA, dei titoli di catalogo rispetto alle nuove uscite. Stando ai dati forniti dalla Nielsen – la società che si occupa di rilevare le vendite del mercato discografico statunitense – la tendenza dei consumatori a preferire il “vecchio” anziché il “nuovo” ha incominciato a farsi sempre più lampante già nel 2014, quando si era giunti a un sostanziale pareggio.

Nel 2015 il sorpasso definitivo, con gli album di catalogo che hanno venduto 5.200.000 di copie in più rispetto alle novità (71.200.000 vs 65.800.000). Si tratta di una vera e propria inversione di tendenza del mercato discografico USA, mitigata dall’ultimo disco di inediti di Adele25, che ha venduto 7.500.000.

Unico mercato nel quale questa “retromania” sembra non aver ancora preso (ancora per poco) piede sembra essere quello del digitale, dove le novità hanno mosso 52.200.000 unità rispetto alle 50.900.000 totalizzate dal catalogo.

Commenti

Commenti

Condivisioni