Notizie

Amy non ce la fa: di nuovo in clinica

Ci risiamo! La cantante Amy Winehouse  non riesce proprio ad essere una brava ragazza. L’altro giorno infatti, prima di essere ricoverata nella clinica The Priory, la Winehouse ha pensato bene di inaugurare la sua disintossicazione con un bel bicchierino di vodka alla goccia. Un testimone ha raccontato al Sun: «Sembrava fuori, inciampava e farfugliava. Sono rimasto scioccato a vederla comprare vodka così presto e ancora più scioccato a vedere che se la beveva tutta d’un fiato». Si narra anche che poco prima la ribelle 27enne si fosse servita di una toilette di un parrucchiere per andare a vomitare. Il portavoce della cantante però ha smentito dicendo che si trattava solo di uno scherzo. Conoscendo Amy possiamo aspettarci di tutto, sperando che questa volta sia davvero quella buona per il suo recupero, dato che amiamo la sua voce e vogliamo che sia in piena forma per il 16 luglio prossimo al Summer Festival di Lucca.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni