Notizie

Paul McCartney ospite nel nuovo album dei Bloody Beetroots

bloody beetroots paul mccartney

Incredibile collaborazione tra i Bloody Beetroots e Paul McCartney per il primo singolo del nuovo album della band di Bassano del Grappa.

La collaborazione che non ti aspetti. Nel prossimo disco dei Bloody Beetroots, la creatura elettro-punk dietro la quale si cela l’italianissimo Sir Bob Rifo, ci sarà un ospite che definire d’eccezione è riduttivo: Paul McCartney in persona. L’incontro tra i due Sir è stato ufficializzato ieri e il titolo del brano, presentato come primo singolo, sarà Out of sight. Il brano anticiperà l’ideale seguito di Romborama dei Bloody Beetroots, previsto per la fine di quest’anno.

[sociallocker]Oltre al Macca, il brano è stato realizzato con la collaborazione di Youth, alias Martin Glover, parte attiva dei Killing Joke e ideale ponte di collegamento tra le due personalità. Infatti in passato Youth ha lavorato sia con Paul, come produttore, che con Rifo.[/sociallocker]

Paul McCartney sarà presto all’Arena di Verona per un concerto che si preannuncia indimenticabile, complice anche la scaletta suonata nell’Out There! Tour, che include molti brani dei Beatles, alcuni dei quali portati per la prima volta dal vivo. Invece l’esibizione dei Bloody Beetroots prevista all’interno del festival A Perfect Day è stata cancellata con l’annullamento dell’intero cartellone del festival. Rimaniamo quindi in attesa di sapere dove farà tappa il tour che la band originaria di Bassano Del Grappa probabilmente farà in occasione del nuovo album.

Commenti

Commenti

Condivisioni