Notizie

Bob Geldof ospiterà nelle sue case alcune famiglie di migranti

Bob Geldof ospita famiglie di migranti

In queste ore in cui si sta consumando con maggior veemenza (e visibilità) il dramma dei migranti, anche il mondo della musica comincia a dare il suo contributo. Il primo a mobilitarsi è Bob Geldof, che ha dato notizia di poter ospitare 3 famiglie nella sua villa nel Kent e una nella sua residenza londinese. «Non riesco a sopportare ciò che sta accadendo» ha dichiarato in un’intervista all’emittente radiofonica irlandese RTE.

Leader del gruppo Boomtown Rats, Geldof è conosciuto anche per il suo impegno in campo umanitario: nel 1984 ha dominato le classifiche per settimane con la canzone natalizia Do They Know It’s Christmas?, scritta insieme a Midge Ure, i cui proventi sono stati impiegati per la lotta contro la carestia che ha colpito le popolazioni africane; l’anno successivo, nel 1985, con la stessa finalità ha organizzato il concerto Live Aid, sulla scia del quale nel 2005 ha promosso l’evento Live 8.

Commenti

Commenti

Condivisioni