Notizie

Operato il batterista dei Bon Jovi, tour in Sudamerica rimandato

Bon Jovi tour 2013 rimandate sudamerica

I Bon Jovi sono stati costretti a rimandare alcune date del tour in Sudamerica a causa di un’operazione d’urgenza che ha dovuto subire il batterista della band Tico Torres.

Un piccolo stop per il tour mondiale dei Bon Jovi, costretti a rimandare alcune date in Sudamerica a causa di un piccolo inconveniente. Il batterista Tico Torres, infatti, è stato operato di urgenza per un appendicite acuta e la band è stata costretta così a spostare i prossimi concerti del Because We Can Tour 2013 previsti in Messico, Argentina e Cile a fine mese, quando si auspica che il musicista sarà in grado di riprendere il suo posto. A dir la verità Torres si è detto pronto a ripartire subito dopo l’operazione, ma il team di medici dell’American British Cowdray Hospital e gli altri membri del gruppo lo hanno convinto ad aspettare di riprendersi completamente.

Il frontman Jon Bon Jovi ha pubblicato sul sito ufficiale della band una lettera ai fan, in cui ringrazia il personale dell’ospedale e rivela che la band resterà a Città Del Messico fino a che non potranno riprendere il tour. «Sappiamo che molti di voi hanno fatto grandi sforzi e sono arrivati da tutto il mondo per vederci in tour – ha aggiunto Jon – Il nostro desiderio rimane di darvi il meglio che abbiamo ogni sera. Siamo dispiaciuti per qualsiasi inconveniente che questo cambiamento di piani potrebbe aver causato. Noi sposteremo tutte le date che possiamo e continueremo il tour fino a dicembre».

Commenti

Commenti

Condivisioni