Notizie

Bono e Renzi insieme per un evento di Expo il 6 settembre

Bono Renzi Expo 6 settembre

C’è un precedente che lega Matteo Renzi e Bono Vox. Lo scorso agosto, il leader degli U2 aveva fatto avere al Presidente del Consiglio una lettera, scritta a mano, di congratulazioni: «Solo poche righe per congratularmi con te per aver rinsaldato la grande creatività degli italiani e una visione del futuro che include tutti. Siamo orgogliosi di vedere che il nostro Paese preferito ha la leadership che merita».

Lettera Bono Renzi

Un anno dopo, i due si ritroveranno faccia a faccia all’Esposizione Universale di Milano. Il 6 settembre, il giorno dopo il secondo dei due concerti degli U2 in Italia, Renzi e Bono sono attesi a un evento organizzato in Expo sul tema nella fame nel mondo, molto caro alla rockstar irlandese. La loro presenza serve a sostenere la Carta di Milano, «già sottoscritta da oltre 500mila persone, e gli obiettivi che l’Italia si è data con Expo per il contrasto alla povertà alimentare» dichiarano dal Ministero delle Politiche agricole. L’evento punta a coinvolgere tutti i 140 Paesi partecipanti ad Expo «per rafforzare e rendere più stabili i finanziamenti ai programmi del World Food Program, agenzia delle Nazioni Unite specializzata proprio nell’assistenza alimentare». All’evento parteciperà anche il Presidente esecutivo del WFP, Ertharin Cousin.

E proprio il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, parlando con il Corriere della Sera, ha così commentato: «La presenza di Bono è un grande onore. Molti di noi sono cresciuti in questi anni non solo con le sue stupende canzoni ma anche con la testimonianza del suo impegno per un mondo migliore. Dalla campagna per l’azzeramento del debito dei paesi in via di sviluppo alla nuova sfida per la lotta alla fame, la sua voce e la sua testimonianza possono fare la differenza. Anche così si può capire la portata del tema della nostra Esposizione universale».

Commenti

Commenti

Condivisioni