Notizie

Brandon Flowers pubblicherà un nuovo album solista nel 2015

Brandon Flowers nuovo album solista 2015

La voce dei Killers, Brandon Flowers, ha confermato la pubblicazione del suo secondo album solista, che uscirà nel 2015. Il cantante si è dichiarato molto soddisfatto del modo in cui procedono i lavori.

Ne aveva già parlato in passato, lasciando intendere che avrebbe pubblicato un nuovo album senza la sua band, ma adesso siamo alle conferme ufficiali: Brandon Flowers, cantante e frontman dei Killers, sta lavorando a un disco solista, che uscirà nel 2015. Parlando con NME, l’americano ha detto che «l’album non è ancora finito, ma sono molto contento di come stanno andando le cose». Inoltre Brandon ha ammesso che le nuove canzoni saranno meno influenzate dalla sua città natale, Las Vegas, rispetto a Flamingo, il suo debutto “in solitaria” uscito nel 2010: «La gente lo interpreterà come vorrà, ma c’è molto poco di Vegas in questo disco».

La produzione del secondo lavoro solista di Brandon Flowers è affidata ad Ariel Rechtshaid, noto per le sue collaborazioni con Haim e Vampire Weekend. «Mi sta portando fuori dalla mia “comfort zone”. Solitamente registro delle demo che sono piuttosto simili a come poi suoneranno le canzoni nel disco. Ma lui mi aiuta a scoprire nuovi orizzonti, “vede” possibili sviluppi che io non immaginerei. All’inizio ci scontravamo, ma adesso ne stiamo venendo fuori alla grande».

Se Flowers sta lavorando a un album la cui uscita è prevista per il 2015, è facilmente ipotizzabile che i Killers resteranno congelati per un po’. Calendario alla mano, difficile che il gruppo del Nevada si rimetta in moto prima di un paio d’anni.

Commenti

Commenti

Condivisioni