Notizie

Bruce Springsteen e Paul McCartney interrotto il concerto Hyde Park

Le due rockstar sono riuscite a suonare I Saw Her Standing There completa, mentre Twist And Shout è stata barbaramente interrotta.

14 luglio 2012. Hyde Park, Hard Rock Calling festival. «E’ stato difficile interrompere il concerto di Bruce Springsteen ad un passo dal termine, ma il coprifuoco è stato imposto dalle autorità nell’interesse della salute e della sicurezza dei presenti. La chiusura delle strade attorno Hyde Park è stata fissata a degli orari specifici per permettere un’uscita dall’area nella maniera più sicura possibile». Queste le parole del promoter, Live Nation, riguardo alla discutibile interruzione del concerto del Boss, quando sul palco andava in scena uno dei momenti storici del rock: il duetto con Paul McCartney.

Le due rockstar sono riuscite a suonare I Saw Her Standing There completa, mentre Twist And Shout (cover che Bruce propone ad ogni live, come a San Siro – guarda le foto del concerto) è stata barbaramente interrotta prima che il momento potesse celebrarsi come meritava e che i due potessero ringraziare un pubblico in delirio.

Il concerto, come da tradizione springsteeniana, ha superato le tre ore di show ed è stato come sempre incredibile, ma rimane una domanda: non sarebbe il caso di smetterla con questa spada di Damocle che pende sulla testa degli organizzatori nel caso l’artista sfori il limite comunale? Visto, e soprattutto, che rimangono altre situazioni in cui la musica continua anche oltre la fine del concerto più lungo del Boss.

Get Back, insomma. Soprattutto se è un momento “che attendo da 50 anni”. Come ha detto Bruce.

Commenti

Commenti

Condivisioni