Notizie

Tom Morello sostituisce Stevie Van Zandt nelle date australiane di Springsteen

Gli impegni televisivi di Stevie Van Zandt hanno costretto Bruce Springsteen a cercare un chitarrista per i concerti australiani del Wrecking Ball Tour 2013. La scelta è caduta sull’amico Tom Morello, già collaboratore del Boss.

Bruce Springsteen Tom MorelloCon un comunicato apparso sul suo sito ufficiale, Bruce Springsteen ha annunciato che Tom Morello sostituirà Stevie Van Zandt per i concerti in Australia fissati per il prossimo marzo. Il chitarrista della E Street Band tornerà al suo posto giusto in tempo per lo sbarco del Wrecking Ball Tour 2013 in Europa (il 29 aprile, a Oslo). Stevie non parteciperà alle date australiane per via dei suoi impegni televisivi: proprio a marzo girerà le nuove puntate della serie di successo Lilyhammer, in cui veste i panni del protagonista, il gangster italo-americano Frank Tagliano.

La scelta del Boss non sorprende più di tanto perchè Tom Morello e Bruce Springsteen sono buoni amici. Basti pensare che l’ex Rage Against The Machine e Audioslave ha partecipato alle session di Wrecking Ball, incidendo parti di chitarra per i brani Jack of All Trades This Depression. Recentemente, Morello si è unito a Bruce e alla E Street Band in numerose occasioni: sul palco dello show tv Late Night with Jimmy Fallon, al festival South By Southwest e durante il grande evento per i 25 anni Rock and Roll Hall of Fame. Inoltre, durante il tour del 2012, Tom ha suonato con Springsteen nei concerti di New York City, Los Angeles e Chicago. Insomma, una scelta naturale.

Commenti

Commenti

Condivisioni