Notizie

Call Of Duty: Black Ops

Call Of Duty: Black Ops

(Treyarch/Activision Blizzard)

Disponibile per: Ps3 – Xbox 360

Genere: Azione

Se seguite con un certo interesse la saga di Call Of Duty sapete che Activision alterna l’affidamento dello sviluppo dei vari episodi tra due diverse software house, creando una sorta di legge “uno sì e uno no”. I titoli sviluppati da Infinity Ward sono riconosciuti all’unanimità come superlativi, mentre quando a metterci le mani è Treyarch diventa più difficile utilizzare la parola capolavoro. Se con World At War (2008) qualcuno aveva cominciato a cambiare idea, questo Black Ops non può che fungere da propellente per la reputazione di Treyarch, che – ricordiamolo – aveva il non proprio simpatico compito di bissare il successo del precedente pluripremiato Modern Warfare II. Ambientato nel 1961 in quel di Cuba, il gioco si avvale di una trama molto ben congegnata che prende spunto dai ricordi del protagonista Mason, portandoci anche a rivivere situazioni bollenti in Vietnam e in Kazakistan. È perfettamente inutile che mi soffermi sul gameplay: qui si spara a più non posso e non potrebbe essere altrimenti. È realistico e adrenalinico. Ma è anche profondo e fa riflettere. Si potrebbe volere di più da un gioco di guerra?

Marco Rigamonti

Commenti

Commenti

Condivisioni