Notizie

Taylor Swift e Justin Timberlake sono i cantanti più ricchi del 2013

cantanti-americani-piu-ricchi-2013

Billboard ha pubblicato la lista dei cantanti americani più ricchi del 2013. Taylor Swift al primo posto, poi Kenny Chesney e Justin Timberlake. Ma ci sono anche Bon Jovi e Rolling Stones.

Si chiama Money Makers ed è la classifica stilata da Billboard dei cantanti, gruppi e artisti più ricchi dell’anno. O, come dice il nome, di chi fa più soldi nell’arco di un anno grazie a vendite di dischi (in formato fisico o digitale) e, soprattutto, di biglietti per i concerti. E per il secondo anno consecutivo è una donna a essere in cima alla lista dei paperoni.

La più ricca dell’anno è Taylor Swift: la giovane cantante country americana ha totalizzato quasi 40 milioni di dollari. Al secondo posto un nome poco noto in Italia: Kenny Chesney, anche lui cantante country, con guadagni che hanno superato i 32 milioni di dollari. Sul terzo gradino del podio Justin Timberlake, tornato alla musica dopo una pausa di sette anni, che ha superato i 31 milioni di dollari grazie alle vendite dell’ultimo album e ai due tour (uno da solo e l’altro in compagnia di Jay-Z).

Completano la classifica dei primi dieci artisti più ricchi i Bon Jovi (29 milioni), i Rolling Stones (26), Beyoncé (24), i Maroon 5 (22), Luke Bryan (22), Pink (20) e i Fleetwood Mac (19). La sorpresa di questo 2014 (ma i dati sono riferiti al 2013) è che non ci siano nella top 10 alcuni grandi nomi dell’anno precedente: Madonna, Bruce Springsteen e Roger Waters. Ma il motivo è presto spiegato: i dati si riferiscono ai guadagni ottenuti su suolo americano e, di conseguenza, chi ha fatto un tour mondiale senza suonare negli Stati Uniti non è neppure preso in considerazione.

Commenti

Commenti

Condivisioni