Notizie

Carroponte 2016: musica, cinema e 150 eventi (quasi tutti gratuiti) da giugno a settembre

carroponte-2016-eventi-milano
di Silvia Marchetti
Foto di Francesco Prandoni

È tutto pronto per il Carroponte 2016, festival che dal 2 giugno all’11 settembre animerà l’area del parco ex-Breda di Sesto San Giovanni, a pochi passi da Milano. Reduce dal successo dello scorso anno, con oltre 400mila presenze, la settima edizione promette di stupire ancora di più offrendo un cartellone da record, con 150 eventi (quasi tutti a ingresso gratuito) spalmati su 3 diversi palchi, in 100 giorni di rassegna. Tutti i dettagli e le novità sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa, alla presenza degli organizzatori e di Ghemon, rapper che avrà il compito di rompere il ghiaccio e di inaugurare con il suo concerto l’attesissimo programma.

I CONCERTI, TRA POP, ROCK, HIP HOP ED ELETTRONICA
Come da sette anni a questa parte, il punto di forza di Carroponte 2016 sarà la musica dal vivo. Pop, rock, reggae, elettronica, hip hop. Non manca nulla nel ricco cartellone dei concerti, per soddisfare i gusti di tutti, senza alcuna distinzione. Ci saranno, infatti, grandi nomi internazionali, dai Limp Bizkit ai Sum 41; molti artisti di casa nostra, da Daniele Silvestri a Patty Pravo, così come giovani promesse della musica. Decine di artisti si esibiranno ogni sera sui tre palchi di Sesto San Giovanni, per un’estate tutta da ballare e da cantare. «Toccherà al sottoscritto aprire le danze – spiega Ghemon durante l’incontro con la stampa – Lo scorso anno il mio è stato l’unico concerto rinviato a causa del maltempo. Il 3 giugno recupereremo la data. Il live milanese darà il via al mio tour 2016. Sarà una bella festa di inaugurazione, proprio a casa mia».

CARROPONTE 2016 È ANCHE CINEMA E CULTURA
«Non solo musica, ma anche cinema all’aperto ogni domenica, con la rassegna gratuita L’Italia che non si vede, dedicata alla proiezione di film e documentari italiani che trattano temi scottanti, dall’immigrazione ai diritti civili – precisa Elena Iannizzi, assessore del comune di Sesto San Giovanni – E poi ci sarà un importante evento dedicato alla letteratura migrante. Carroponte 2016 ospiterà, infatti, autori che non scrivono nella loro lingua madre, per dare vita a un festival interculturale molto speciale dal titolo Fuori luogo». Spazio, poi, alla musica techno, con la serata targata Episode, e al revival di Hottanta; da non perdere, infine, il concerto a favore di Emergency che coinvolgerà gli Stadio, vincitori dell’ultimo Sanremo.

UN FESTIVAL AMICO DELL’AMBIENTE E DELLA BUONA CUCINA
«L’area del parco che ospiterà tutti gli eventi di Carroponte 2016 sarà fornita di diverse casette dell’acqua, in modo da evitare gli sprechi e salvaguardare l’ambiente, evitando l’emissione di CO2 – commentano gli organizzatori – Il pubblico potrà combattere il caldo e la sete bevendo l’acqua dei nostri rubinetti, sicura, gratuita e a km zero. Inoltre, le diverse aree ristoro sono pensate per tutte le famiglie, specialmente per i bambini, con menù golosi della cucina italiana e intrattenimento». Gastronomia e divertimento si sposano dunque con l’ottima musica: ed ecco l’Irish Summer Festival, in programma dal 4 al 7 agosto, così come lo Streeat FoodTruck Festival, sfilata di sapori e di colori che farà tappa dal 20 al 22 maggio nell’area che, poco dopo, ospiterà il Carroponte. «E per chi non vuole rinunciare al calcio, ci saranno maxi schermi che proietteranno la diretta di tutte le partite giocate dalla Nazionale Italiana agli Europei 2016, Finalissima compresa – aggiunge il sindaco di Sesto San Giovanni, Monica Chittò – Il nostro è un festival di grande qualità, oltre che di quantità. Una scommessa vinta, nonostante le difficoltà economiche, e che continuerà ad esistere anche in futuro, tra grandi ospiti e nuove sorprese».

Commenti

Commenti

Condivisioni