Notizie

Il concerto di Cremonini a Firenze è spostato al Mandela Forum

Notizia per tutti i fan toscani di Cesare Cremonini: cambio di location per il concerto di Firenze del 4 novembre.

Il live di Cremonini si trasferisce dall’Obihall al Mandela Forum

concerto cesare cremonini firenzeAltra novità per quanto riguarda il Live Tour 2012 di Cesare Cremonini. Dopo l’annuncio di ieri del sold out della seconda data a Bologna (17 novembre) e dell’aggiunta di un terzo concerto nella città delle due torri, il 16 novembre, arriva oggi un altro aggiornamento.

Il concerto di Firenze del 4 novembre è stato infatti spostato dall’Obihall al più capiente Mandela Forum, per permettere a quanti più fan di Cremonini di assistere al suo live e fare così fronte alla grande richiesta di biglietti.

A scaldare gli animi per tutte e 13 le date della tournée ci penseranno Le Strisce, band apprezzata e stimata da Cremonini che in un tweet ha scritto: “Li ho scelti perché amo le loro canzoni. E loro amano l’Inghilterra!”. Sul palco invece, ad accompagnalo Cremonini ci sarà una ricca band in cui spicca innanzitutto l’amico (ed ex Lunapop anche lui) Nicola “Ballo” Balestri (basso), seguito poi da Andrea Morelli (chitarra acustica ed elettrica); Alessandro De Crescenzo (chitarra acustica ed elettrica); Nicola Peruch (pianoforte e tastiere); Michele Guidi “Mecco”(organo, tastiere); Elio Rivagli (batteria); Eduardo Javier Maffei (fiati e cori); Chris Costa (cori, chitarra acustica, elettronica); Roberta Montanari (cori).

In attesa dell’avvio del tour, che sta scaldando i motori in vista della data zero a Morbegno il 24 ottobre, seguita poi dal via ufficiale  del 26/10 al Palaolimpico di Torino (clicca qui per tutte le date), Cesare ha lanciato il secondo singolo tratto da La teoria dei colori, la canzone Una come te, che ha subito conquistato la vetta delle classifiche e dei brani più ascoltati.

Clicca qui per guardare la video intervista realizzata da Onstage a Cesare Cremonini poco prima dell’uscita del nuovo disco.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni