Notizie

Cosa dovete fare prima di andare a un grande concerto

Cosa-fare-prima-di-un-grande-concerto

Per prepararsi adeguatamente ad affrontare due ore di energia pura (e almeno il doppio di coda per entrare), è necessario che il vostro fisico sia in condizioni decorose. O per lo meno che voi proviate a mettervi in forma per sopportare la corsa per conquistare la prima fila e conseguentemente tutte le spinte e le strattonate del caso di chi vorrà portarvela via. Vi abbiamo già raccontato altrove come riuscire a prendervi la transenna e anche come sopravvivere a un concerto rock dove si poga. Ora qualche dritta su come organizzare la vostra esistenza nelle settimane antecedenti l’evento che aspettate da una vita.

TEMPISTICHE
Dato che siete in ansia da quasi nove mesi per questo show, il travaglio prima che le luci si spengono sarà sempre più complicato di quanto vi aspettiate. Ergo organizzatevi per tempo e iniziate almeno un paio di settimane prima a ripetere una serie di operazioni semplici senza saltare nessun giorno. Si suderà certo, ma ne varrà la pena.

FIATO
Sicuramente è la cosa che vi servirà di più, sia che vogliate correre all’ingresso o banalmente saltare. Quindi fate fiato, va bene una qualsiasi attività aerobica (correre e pedalare tipo) che non vi sviti i polmoni. Ovviamente dopo le prime due-tre volte non riuscirete nemmeno a scendere dal letto la mattina, ma poi passerà e magari ci prenderete pure gusto.

FLESSIONI
Se pensate di pogare e siete dei fuscelli, vi potrebbe convenire fare un tot di flessioni ogni mattina. Ovvio, il top sarebbe fare anche qualche peso per evitare che vi spazzino via in men che non si dica in mezzo al pit, ma intanto integrerete bene l’attività per far fiato di cui sopra e vi sentirete belli arzilli quando servirà.

PENDOLARI
Se proprio non avete voglia di fare nulla di quanto detto prima, esercitatevi (sempre che non siate già costretti a farlo per lo studio o per il lavoro) nel frequentare treni regionali, autobus di linea e metropolitane nelle ore di punta. L’effetto compressione condito da quell’umidità Malaysiana tipica dei momenti caratteristici della vita da pendolare, riprodurranno in modo parecchio fedele la pressa in cui vi ritroverete la sera dello show se starete nel parterre.

IDRATAZIONE
Il giorno dello show, bevete più acqua possibile e portatevi dietro integratori e anche della frutta. In alternativa potete sempre spendere 3 Euro a bottiglietta all’evento ma questo potrebbe voler dire perdere il posto che vi siete guadagnati con fatica. Soprattutto evitate il panino unto del porchettaro, quello potrete sempre prenderlo a fine show!

Commenti

Commenti

Condivisioni