Notizie

Cure a Bologna, le info per chi va al concerto all’Unipol Arena

cure-bologna-mezzi-orari-2016

Tra gli eventi più attesi di questo autunno 2016 ci sono i concerti dei Cure: si comincia il 29 ottobre con il live all’Unipol Arena di Bologna, che si prepara ad accogliere le migliaia di fan che accorreranno da tutta Italia. Ecco allora tutte le info sui mezzi per arrivare alla location e gli orari, per godersi al meglio lo show.

MEZZI
L’azienda di trasporto dell’Emilia Romagna TPER ha fatto sapere che nella serata di sabato 29/10 sarà attiva la linea speciale Tper 675, che collegherà direttamente, senza fermate intermedie quindi, la Stazione Centrale di Bologna con l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno. Prima del concerto, gli autobus partiranno in prossimità della Stazione Centrale – dalla fermata I, su viale Pietramellara, lato farmacia – con corse ogni 15 minuti, dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Per il ritorno, invece, al termine del concerto (ore 23.00) partiranno da Via Gino Cervi (di fronte all’ingresso 10 dell’Unipol Arena) ed effettueranno le seguenti fermate a richiesta: Ospedale Maggiore, San Felice, Marconi, Piazza dei Martiri, Amendola, Stazione Centrale.

I biglietti per la linea speciale 675 saranno in vendita a Bologna presso i Punti TPER della Stazione Centrale, dell’Autostazione e di Via Marconi 4, oppure presso la biglietteria TPER dell’Autostazione di Imola. È però prevista anche la vendita in vettura, allo stesso prezzo (€ 5 per andata e ritorno).

AUTO
La Unipol Arena è raggiungibile in autostrada tramite la A1, A13 e A14, uscendo al casello di Casalecchio di Reno ed imboccando l’uscita 1 Bis. Per chi arriva dalla tangenziale, l’uscita è la numero 1.

ORARI
Inizio Twilight Sad: ore 19.00
Inizio Cure: ore 20.00

NORME SICUREZZA
Per quanto riguarda le misure di sicurezza, non potranno accedere all’Arena con zaini, alimenti, liquidi, caschi e altri oggetti voluminosi; sarà consentito l’accesso con piccoli marsupi e sacche a filo e sarà attivo il servizio di guardaroba al prezzo di 5€. Barley Arts invita gli spettatori a segnalare mancanze o gravi disservizi in merito alle direttive sopra menzionate.

Commenti

Commenti

Condivisioni