Notizie

Dave Grohl fa riabilitazione suonando (per finta) la batteria sulla musica dei Led Zeppelin

dave-grohl-fa-riabilitazione-suonando-led-zeppelin
di Francesca Vuotto
Foto di Joby Sessions

Riesce ad essere originale e creativo anche quando si parla di riabilitazione, Dave Grohl. A Q Magazine ha raccontato di essersi inventato un modo tutto suo per mantenere in allenamento la muscolatura della gamba rotta, che pare funzioni alla grande.

Fino ad ora gli è bastato simulare di suonare la batteria sui pezzi del Led Zeppelin per tre volte al giorno per vedere i muscoli della gamba ingessata cominciare a riprendere la tonicità e la consistenza di prima.

«È curioso, fin da quando ho iniziato a suonare la batteria il mio polpaccio destro è sempre stato due volte più grande del sinistro, essendo quello che usavo per scatenare l’inferno con il pedale della grancassa. Ora sembra una triste aluccia di pollo, così ultimamente mi sto dando ad una riabilitazione tutta mia: tre volte al giorno faccio finta di suonare la batteria sui Led Zeppelin».

La band in queste settimane si sta godendo un momento di pausa dopo la prima parte del tour che si è svolta negli USA e che Dave ha affrontato grazie ad una particolarissima struttura simile ad un trono che gli ha permesso di esibirsi nonostante l’infortunio. E manca ormai una manciata di giorni al 12 agosto, giorno in cui i Foos saranno a Edmonton in Canada per la prima data della seconda tranche della tournée. Da quel giorno in poi il calendario sarà tutto un susseguirsi di live fino a metà ottobre, quando i nostri avranno di nuovo la possibilità di riposarso un po’ prima di sbarcare in Europa (e a Torino e Bologna) a novembre.

Commenti

Commenti

Condivisioni