Notizie

Dave Grohl, in un libro la mamma spiega cosa significa avere una rockstar come figlio

dave-grohl-libro-mamma
di Francesca Vuotto
Foto di Francesco Prandoni

Un tipo vulcanico come Dave Grohl non poteva che avere una mamma sprint. Una mamma che ha deciso di condividere con il mondo cosa significa avere un figlio rockstar, cosa significa per chi sta dietro le quinte, per chi ha cresciuto l’uomo che migliaia di fan osannano. È così che è nato il libro che sarà pubblicato il 25 aprile 2017 per il mercato anglofono From Cradle To Stage (Dalla culla al palco), in cui mette nero su bianco emozioni e sentimenti, non solo i suoi ma anche quelli di chi ha vissuto la stessa esperienza.

Virginia Grohl infatti non si è limitata a raccontare la sua storia, ma ha contattato le madri di altri artisti per confrontarsi con loro ed arricchire la sua testimonianza. Al volume hanno dato il loro contrbuto “colleghe” come Carolyn Williams (mamma di Pharell Williams), Verna Griffin (mamma di Dr. Dre), Marianne Stipe (mamma del frontman dei R.E.M.), Janis Winehouse (mamma di Amy), Patsy Noah (mamma di Adam Levine) e Hester Diamond (mamma di Mike D dei Beastie Boys).

Nella quarta di copertina del libro, che contiene tra l’altro immagini inedite della famiglia Grohl, si legge:

«Anche se la famiglia Grohl ha sempre avuto a che fare con la musica – tra le consolidate abitudini, quella di cantare tutti insieme durante i viaggi in macchina, spaziando dalla Motown a David Bowie – Virginia non ha mai pensato che il figlio sarebbe diventato un musicista, figuriamoci una rockstar. È stato quando lo ha visto esibirsi davanti a centinaia di fan in delirio per la prima volta che ha capito che nel gotha del rock c’era posto anche per lui. A mano a mano che vedeva crescere la sua popolarità, ha cominciato a chiedersi come se la passassero altre mamme che si erano ritrovate a crescere figli rockstar. Erano anche loro sorprese del successo dei loro “bambini”? Erano anche loro preoccupate della loro sopravvivenza in un mondo così pieno di pericoli, le droghe su tutti? Avevano anche loro incoraggiato la loro passione nonostante i pericoli del successo o avevano provato a dissuaderli? Quando i figli erano in partenza per un tour si sinceravano anche loro che avessero messo in valigia una giacca pesante

È per dare risposta a tutte queste domande e mettersi il cuore in pace che Virginia si è imbarcata in un’avventura durata due anni, durante la qualche ha incontrato le “altre”. Virginia ha così guidato la riscossa delle mamme, a cui ha dato voce con questo libro. Ma non pensate che si sia dimenticata di dare spazio al suo “piccolo”: a Dave ha lasciato l’onore di scrivere la prefazione.

dave-grohl-libro-mamma

Commenti

Commenti

Condivisioni