Notizie

Dave Grohl: nuovo disco metal?

Era il 2004 e Dave Grohl pubblicava un album dal titolo Probot in cui il frontman dei Foo Fighters realizzava il sogno di unire le voci dei mostri sacri delle band heavy metal anni ottanta e novanta.

Era il 2004 e Dave Grohl pubblicava un album dal titolo Probot in cui il frontman dei Foo Fighters realizzava il sogno di unire le voci dei mostri sacri delle band heavy metal anni ottanta e novanta: Matt Sweeney, chitarrista ex Chavez e Zwan, Snake dei Voivod, Eric Wagner dei Trouble, Wino degli Obsessed, Lemmy Kilmister dei Motörhead, Cronos dei Venom, Max Cavalera e King Diamond. Ma non solo: Mike Dean (Corrosion of Conformity), Kurt Brecht (Dirty Rotten Imbeciles), Lee Dorrian (Cathedral, Napalm Death) e Tom G. Warrior (Celtic Frost).

Ora è uscita la foto che ritrae Dave e Rick Nielsen dei Cheap Trick e si scopre che la figlia di Dave è una loro grande fan. Ma non solo: si dice che Grohl, nonostante sia impegnato con un documentario sui City Studios (gli studi di registrazione dove è stato concepito il celebre album dei Nirvana Nevermind), stia lavorando al secondo capitolo di Probot. In ogni caso, sarà impossibile vedere dal vivo il progetto di Dave. Peccato.

Commenti

Commenti

Condivisioni