Notizie

Depeche Mode, in arrivo il primo cofanetto con tutti i loro video (ma il meglio deve ancora venire)

depeche-mode-cofanetto-video
di Laura Ritagliati
Foto di Francesco Prandoni

Anche se dopo gli indizi dei giorni scorsi ci aspettavamo molto di più, i Depeche Mode hanno fatto il loro annuncio. L’11 novembre 2016 uscirà il loro primo cofanetto con tutti i video della loro carriera, dal 1981 al 2013, per un totale di quattro ore di contenuti. Video Singles Collection – questo il nome dell’antologia –  abbraccia oltre tre decenni di hit della storica band britannica, con tutti i loro video più innovativi, diretti dai più grandi (e provocatori) registi come Julien Temple, Anton Corbijn, D.A. Pennebaker e John Hillcoat.

I Depeche Mode nel corso della loro lunga carriera hanno sempre puntato sulla qualità dei loro videoclip, a tal punto da renderli dei veri e propri cortometraggi. Il cofanetto include 55 versioni restaurate dei singoli del gruppo, oltre a quattro rare versioni alternative e commenti su specifici videoclip, registrati dai componenti della band appositamente per questa release. Tra le chicche presenti nel cofanetto anche Just Can’t Get Enough diretto da Clive Richardson, A Question of Time diretto da Phil Harding e Walking in My Shoes diretto da Anton Corbijn.

Nonostante si tratti del loro primo cofanetto con tutti i loro video, in molti speravano in qualcosa di più, come ad esempio l’arrivo di un nuovo album di inediti. I Depeche Mode, infatti, sono discograficamente fermi dal 2013, anno di uscita di Delta Machine. La band ha tentato di rimediare all’amaro in bocca lasciato ai fan postando – poco dopo l’annuncio dell’uscita dell’antologia video –  sui loro profili social una foto di un mixer con la scritta “state connessi, il meglio deve ancora venire“. Abbiate pazienza, la speranza è l’ultima a morire.

Commenti

Commenti

Condivisioni