Notizie

Dj Hero 2

Dj Hero 2

(FreeStyleGames/Activision)

Disponibile per: Ps3 – Xbox 360)

Genere: Rhythm game

Si dice che oggi come oggi un adolescente sia portato ad avvicinarsi ad un giradischi piuttosto che ad uno strumento. Sarà vero? Non addentriamoci nello spinoso e forse eterno dibattito su quanto un dj si possa definire musicista, altrimenti non ne usciamo più. Constatiamo solamente che il capostipite della serie Dj Hero – uscito l’anno scorso di questi tempi – non ha riscosso il successo di mostri come Guitar Hero e Rock Band. Eppure il prodotto era davvero ben congegnato: periferica solida e precisa, un livello di difficoltà calibrato alla perfezione e una mole di pezzi di qualit? non indifferente.

Un anno dopo è il momento di Dj Hero 2. A giudicare dalla promozione, piuttosto standard, la tattica di Activision pare essere difensiva (= conservare la propria nicchia di giocatori) piuttosto che orientata ad una difficile espansione. Il giradischi non è cambiato rispetto ad un anno fa e nemmeno l’impostazione basilare del gioco: il nostro ruolo rimane quello di “miscelare” a tempo due tracce che si sovrappongono e si alternano, impreziosendo la nostra prestazione con un po’ di scratch e qualche cosiddetta “mossa azione”. La vera novità consiste nella maggiore personalizzazione delle fasi di improvvisazione, che consente di esprimersi con ampia libertà, cosa che tutto sommato mancava al suo predecessore. Inoltre, ma che ve lo dico a fare, definire la tracklist imponente è riduttivo.

Insomma, se vi siete sentiti chiamati in causa quando si è nominata la nicchia di cui sopra non avete alcun motivo per resistere a Dj Hero 2. Se invece non sapete da che parte si accende un giradischi ma avete comunque voglia di cimentarvi con l’arte del djing, questo rimane un invito valido e alla lunga appagante. Con un po’ di pazienza, naturalmente.

Marco Rigamonti

Commenti

Commenti

Condivisioni