Eminem: nuovo album in arrivo nel 2013

Con una trovata molto simpatica Eminem ha annunciato che il suo nuovo album di inediti uscirà nel 2013.

Eminem nuovo album «Non sono così a buon punto da poter capire cosa fare. Ovviamente Dr Dre verrà coinvolto, ma non ho ancora fatto nulla con lui. Di solito inizio, vado in una certa direzione o un’altra, registro per come mi sento. Vengono fuori un po’ di canzoni, a quel punto prendo una specie di direzione e poi incontro Dr Dree e riempio alcune delle parti mancanti».
Con queste parole Marshall Mathers aveva descritto le sue intenzione ed il processo discografico del suo nuovo progetto per il quale aveva anche posticipato l’inizio delle riprese del film scritto da Kurt Setter (il creatore di Sons Of Anarchy per intenderci), nel quale interpreterà un pugile campione del mondo dei persi leggeri. Poi molte voci, rumors e illazioni si erano sprecate riguardo il nuovo lavoro di Eminem. Ora è arrivata la conferma dell’uscita del disco nel 2013.
Infatti il cantante americano ha messo in vendita sul suo shop un cappellino con una stampa che ritrae gli anni di uscita di tutti i suoi album solisti: 1996 (Infinite), 1999 (The Slim Shady), 2000 (The Marshall Mathers), 2002 (The Eminem Show), 2004 (Encore), 2009 (Relapse), 2010 (Recovery) e  2013.
Il cappellino è stato anticipato da un breve comunicato: «Per un periodo limitato è in vendita l’Eminem Baseball Tribute Hat in onore dei Detroit Tigers. Il lato sinistro del cappello è dedicato agli album solisti di Eminem. Il costo è di 30 dollari e parte del ricavato andrà in beneficenza alla The Marshall Mathers Foundation».

L’ultimo lavoro di Eminem Recovery è uscito nel 2010, ad un anno di distanza dalla pubblicazione di Relapse per il quale più volte il rapper ha espresso insoddisfazione, tanto che lui stesso lo ha definito un album incompleto, poiché non era riuscito ad esprimere completamente il suo stato d’animo in quel particolare periodo della sua vita.
L’album, originariamente, doveva intitolarsi Relapse 2, idea poi abbandonata come spiegato dal cantante: «Avevo pianificato originariamente di pubblicare Relapse 2 lo scorso anno. Ma siccome ho continuato a registrare e a lavorare con nuovi produttori, l’idea di un seguito a Relapse ha cominciato a perdere progressivamente di significato, e ho voluto fare un album completamente nuovo. La musica di Recovery è uscita molto diversa da Relapse, e penso meriti il suo titolo».

 

Tags: