Notizie

Empire Of The Sun, nuovo album e tour nell'estate 2013

Gli Empire Of The Sun hanno annunciato l’uscita del nuovo disco Ice On The Dune e del conseguente tour per l’estate 2013.

empire-of-the-sun nuovo album 2013

Gli Empire Of The Sun annunciano il loro ritorno sulle scene. Cinque anni dopo l’incredibile successo ottenuto dal disco d’esordio Walking On A Dream che ha venduto più di un milione di copie, il duo australiano annuncia l’uscita del nuovo disco per il prossimo giugno. L’album, che si chiamerà Ice On The Dune, sarà una sorta di concept incentrato sulla vicenda fantasy dell’imperatore Steele e di Lord Littlemore, che rappresentano gli alter ego dei due musicisti, coinvolti in una sfida dal sapore mitologico per riportare la pace del mondo, in un ipotetico scenario visionario e futurista. Il tutto potrebbe suonare quantomeno bizzarro ma chi segue il duo australiano già dal suo esordio sa che gli Empire Of The Sun non sono nuovi a questo genere di ambientazioni. Anche in questo nuovo album quindi le canzoni ruoteranno intorno a questioni come il rispetto per l’ambiente e il rapporto armonioso con la natura, il tutto calato in un contesto magico e allegorico.

Su internet è stato diffuso il trailer del probabile primo singolo Discovery, che potete vedere qui sotto, ed evidenzia come sia ancora centrale il ruolo dei videoclip nella comunicazione della band. Già nel 2008, infatti, si era fatta notare proprio grazie a video estremamente creativi, tecnologici e fantasiosi, oltre che per l’interessante miscuglio della loro musica, un mix di dance, elettronica e dream pop.

Il duo formato dai musicisti/produttori Steele (The Sleepy Jackson) e Nick Littlemore (Pnau) ha anche annunciato il ritorno sulle scene per un tour che partirà a maggio e che presumibilmente non tralascerà i vari festival estivi. L’attività live da sempre rappresenta una componente importante per gli Empire Of The Sun che dal vivo, ricorrendo a innovativi effetti speciali, ballerini e produzioni imponenti riescono ad esprimere meglio il potente immaginario delle canzoni.

Commenti

Commenti

Condivisioni