Notizie

Eric Clapton confessa: «In tour solo fino a 70 anni»

Eric Clapton, pochi giorni prima dell’uscita del suo nuovo album, ammette in un’intevista di essere stanco. Per questo smetterà di fare tour a 70 anni.

eric clapton tour

A pochi giorni dall’uscita del suo ventunesimo album solista, Eric Clapton annuncia che non ci saranno ancora molte occasioni per vederlo dal vivo. In un’intervista a Rolling Stone Usa, il chitarrista ha espresso tutta la sua stanchezza per la vita on the road, e la ferma intenzione di ritirarsi alle scene quando avrà raggiunto i settant’anni.

«Stare sul palco, quello è facile – racconta Clapton – Se potessi continuare a fare solo il tour del mio quartiere sarebbe fantastico. Ci sono dei tipi giù in Texas che suonano solo nel loro circuito, e questo li tiene attivi. Ma per me è un casino viaggiare. L’unica maniera di farlo comodamente e senza stressarti è di spendere così tanti soldi da andarci in perdita, alla fine. Allora penso che copierò JJ Cale: a 70 anni mi fermo. Non vuol dire che smetterò di suonare, o di fare un concerto ogni tanto, ma penso proprio che smetterò con le tournée».

A stancare il chitarrista britannico sarebbero soprattutto le trafile burocratiche e le lunghe procedure di viaggio, come lui stesso ammette: «Mi sbaglio sempre. Mi dimentico di togliere la cintura, o che ho delle monetine in tasca. Scatta sempre il “Venga qui che la controllo”. Non ho più voglia di fare queste cose!».

Insomma l’imminente tour mondiale, di cui per ora non sono previste date italiane, potrebbe essere l’ultima occasione per vedere dal vivo il leggendario chitarrista, in occasione della pubblicazione del nuovo disco.

Old Sock, questo il nome dell’album che sarà pubblicato il 12 marzo, conterrà due brani inediti e una serie di cover di vecchi brani amati da Clapton. Il titolo dell’album, letteralmente “vecchio calzino”, pare che sia stato ispirato da uno scambio di messaggi con David Bowie, che ha affettuosamente apostrofato così l’amico chitarrista.

Commenti

Commenti

Condivisioni