Notizie

Reunion a sorpresa dei Fall Out Boy: concerto a Chicago, nuovo album e tour

Lunedì scorso i Fall Out Boy sono tornati ad essere un gruppo. Al mattino, con un comunicato la reunion annunciando i progetti futuri, mentre la sera sono saliti sul palco di un club di Chicago (dove sono nati) per il primo concerto in quattro anni. 

Fall Out Boy reunion

A quasi quattro anni di distanza, i Fall Out Boy sono tornati insieme sul palco. È successo nella serata di lunedì scorso (4 febbraio) al Subterranean di Chicago, poche ore dopo l’inaspettato comunicato con cui la band americana annunciava un nuovo album, Save Rock N’ Roll (in uscita il 7 maggio), anticipato dal singolo My Songs Know What You Did in the Dark (Light Em Up), un tour e una serie di “last minute show”. «Ve lo avevo detto che saremmo tornati – ha detto Patrick Stump dal palco al pubblico concittadino. Perchè non mi avete creduto?».

I dubbi dei fan avevano in realtà ragione d’esistere. Dopo la pubblicazione di Folie à Deux, nel 2008, tutti i membri dei Fall Out Boy si erano dedicati ad altri progetti – Stump pubblicando il suo album solista Soul Punk, Pete Wentz fondando una nuova band orientata al reggae, i Black Cards, Joe Trohman e Andrew Hurley dando vita ai Damned Things – e avevano messo a tacere ogni voce sulla reunion. Solo qualche settimana fa, rispondendo alle domande del Chicago Tribune, Wentz aveva per l’ennesima volta negato la possibilità che i Fall Out Boy si riformassero un giorno.

Il concerto di Chicago è stato un successo, riporta Rolling Stone, nonostante i fan avessero saputo dello show giusto poche ore prima. In totale Stump e compagni hanno suonato 24 brani, aprendo con Thriller e sparando in rapida successione hit come A Little Less Sixteen Candles A Little More Touch Me, Dead On ArrivalAin’t a Scene, It’s an Arms Race. Prima di lanciare la band in una cover di Beat It di Michael Jackson e dopo aver suonato il più importante successo del gruppo Sugar, We’re Goin Down, Weltz ha urlato tutta la soddisfazione sua e della band per questo nuovo inizio. «Siete un pubblico meraviglioso, l’ideale per ricominciare!»

Commenti

Commenti

Condivisioni