Notizie

Come ottenere il rimborso dei biglietti dei Foo Fighters a Torino

foo fighters Sonic Highways vinto emmy awards

Una notizia che è arrivata a sorpresa, se non altro per chi non conosce i Foo Fighters. La band, nella giornata di sabato 14 novembre, ha deciso di annullare il concerto di Torino e cancellare tutto il restante tour europeo. Una scelta che, hanno spiegato gli stessi componenti del gruppo sulla loro pagina Facebook, è strettamente legata a quanto successo venerdì 13, a Parigi. I Foo Fighters avevano suonato a Bologna e, solo dopo essere scesi dal palco, sono stati informati degli attentati terroristici.

«E’ con profonda tristezza e con sentita vicinanza per tutti i cittadini di Parigi che siamo stati costretti ad annunciare la cancellazione del resto del nostro tour», si legge nel breve comunicato. «Alla luce di questa violenza senza senso, la chiusura dei confini e il cordoglio internazionale, non possiamo continuare in questo momento. Non esiste un altro modo per comunicarvelo. E’ una cosa folle e fa male. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a chiunque sia stato colpito o abbia perso un proprio caro».

Il rimborso dei biglietti per il concerto di Torino annullato, potrà essere richiesto da domani 17 novembre al 16 dicembre incluso presso il punto vendita in cui sono stati acquistati. Chi li avesse acquistati online sul sito di TicketOne verrà contattato e informato sulle modalità da seguire per ottenere il rimborso.

Per ulteriori dettagli si possono Live Nation Italia via telefono (02.53006501) o email (info@livenation.it) oppure TicketOne all’indirizzo ecomm.customerservice@ticketone.it
It is with profound sadness and heartfelt concern for everyone in Paris that we have been forced to announce the…

Commenti

Commenti

Condivisioni